Dalle foglie più tenere, nei primi giorni di primavera, nasce questa varietà di tè pregiata e nobile, denominata “Gocce di Giada” o “Rugiada di Giada” - in lingua originale, Gyokuro. Accanto a questa dicitura, appare Mikoto, l'antico nome attribuito all'imperatore cinese.

Un connubio di pregio molto apprezzato dai veri estimatori del migliore tè verde. Le foglie verde smeraldo, donano una tazza brillante, un gusto intenso dolciastro e corposo, e un aroma rinfrescante. La tradizione vuole che venga bevuto nel cerimoniale del tè come uno dei più alti livello di tè verde giapponese.

Tè verde Japan premium mikoto: le proprietà e benefici

Questo tè è famoso per il ricco contenuto di antiossidanti e minerali, che aggiungono una profondità di sapore e doti benefiche al nostro corpo. La differenza con altri tè la crea l'ombreggiatura, che dona un gusto caratteristico dolce e alcune qualità antiossidanti alla bevanda. Quando la luce solare è minore, si riduce anche il processo di fotosintesi delle foglie e si mantengono alcuni elementi salutari per il nostro organismo.
Le foglie del Gyokuro Mikoto all'ombra, si arricchiscono di clorofilla e L-teanina - un amminoacido benefico che aiuta a normalizzare i livelli di stress e a calmarsi. Contemporaneamente, favorisce una migliore attenzione e concentrazione. La L-teanina contenuta nel tè viene convertita nel benefico antiossidante catechina, se la luce colpisce le foglie.
In ombra, le due sostanze si bilanciano. La catechina è un polifenolo responsabile delle doti astringenti del tè verde, e dona virtù antiossidanti per la salute, che stimola il nostro metabolismo e aiuta a rallentare il processo di invecchiamento cellulare. Le catechine hanno un potere antiossidante maggiore della Vitamina C e della Vitamina E.

Si vanno ad abbinare ad altri sali minerali, e ai tannini dalle proprietà antidiarroiche. Una catechina, l'EGCG sembra facilitare un consumo più rapido di energia, aiutando l'organismo a bruciare i grassi in eccesso. Diversi studi si concentrano sulla possibilità che le sostanze contenute nel tè verde aiutino ad inibire l’assorbimento del colesterolo. Questo tè verde possiede anche proprietà depurative, ottime per il benessere digestivo e per la diuresi. La caffeina (detta anche teina) nota come stimolante, viene assorbita più lentamente rispetto al caffè: il suo effetto si nota più lentamente, evitando stati di agitazione; anche se dura più a lungo. È da notare che nelle foglie di tè verde Mikoto, è presente un sostenuto livello di caffeina, dovuto al processo di coltivazione in ombra.
Aiuta nel benessere del cavo orale, previene l'alitosi e si abbina ottimamente a diversi cibi, essendo un tè verde pregiato (formaggio, riso, frutta secca, pesce, verdure). Il japan premium Mikoto è tra i migliori tè verdi, quindi, per la coltivazione accurata che porta a un maggior numero di antiossidanti nel tè.

Origini e Storia della coltivazione

L'origine del tè verde Gyokuro Mikoto, secondo alcuni può essere fatta risalire in Giappone, all'azienda Yamamotoyama. Nel 1835, Yamamoto Kahei si recò nel territorio di Uji per studiare la lavorazione di un tè. Per carpire i segreti dell'ombreggiatura del tè prima del raccolto con ombrelli di paglia - sembra sia una pratica inventata dai contadini locali per proteggere le foglie dal gelo. Yamamoto cercò di ottenere gli stessi risultati con le sue piantagioni, ma ottenne un tè diverso, dall'ottimo sapore: il tamanotsuyu.
Nel 1841 si perfezionò ulteriormente la produzione di gyokuro, con un procedimento particolare. È simile a quello del tè sencha, ma la differenza sta nel metodo di coltivazione. Almeno 20 giorni prima della raccolta, le foglie di tè vengono protette dalla luce del sole. L'ulteriore ombreggiatura aumenta il costo di produzione e il valore del tè. Inoltre, le foglie richiedono una cura continua.

Le foglie arrotolate a forma di rugiada, dopo essere tostate, diedero il nome a questa bevanda. Rispetto ad altri tè coltivati in ombra per una settimana, le foglie del tè Gyukuro più pregiate vengono ombreggiate anche per 3 - 4 settimane. In alcuni casi, è preparato da una speciale varietà di piante, e in quantità limitata in alcune zone. Anche se può essere coltivato in tutto il Giappone, principalmente sono tre aree interessate al tè verde Mikoto: Uji a Kyoto, Yame a Fukuoka, Okabe a Shizuoka. La coltivazione si avvia da aprile all'inizio di giugno, e il raccolto avviene solo una volta all'anno. Pertanto, la quantità di tè verde Mikoto presente sul mercato è solo quella ricavata dai coltivatori durante l'anno.

Pianta e fiori

La Camellia sinensis è una specie formata da arbusti o piccoli alberi sempreverdi, appartenente alla famiglia delle piante da fiore Theaceae. La pianta del tè utilizzata per produrre il tè Mikoto è sempre la Camellia, la stessa pianta utilizzata per produrre altri tipi di tè.
Viene coltivata in modo specifico per migliorarne il sapore e il profilo nutrizionale. La pianta, solitamente per tutte le produzioni di tè viene potata ad un'altezza di circa 1,2 metri (quando potrebbe raggiungere i 9 metri).

Deve essere ombreggiata per circa 3 settimane prima del raccolto, ma per compensare la mancanza di luce, spesso si inseriscono fertilizzanti; nella versione del tè verde mikoto, non vengono inseriti prodotti chimici. La raccolta della pianta avviene con i primi germogli, selezionati per essere lavorati. Sono i più giovani e i più ricchi di sostanze nutritive, tra cui clorofilla e caffeina. La caffeina viene prodotta dalla pianta del tè come meccanismo di difesa contro gli insetti. La pianta di tè può crescere in molti luoghi, ma preferisce i climi più miti, poiché è più sensibile al gelo. Di conseguenza, la coltivazione di piante di tè Mikoto è favorevole nel sud del Giappone.

Valori nutrizionali del Tè verde Japan premium mikoto

Il tè verde “gocce di giada” possiede molti componenti come i polifenoli antiossidanti - flavonoidi, catechine, flavanoli. Rende disponibili nutrienti con alcune quantità di vitamine (gruppi A, B1, B2, B6, B12, C e D), enzimi, minerali (fluoro, calcio, zinco, magnesio e potassio). Oltre a tannini e aminoacidi, tra cui la L-teanina (molecola rara). Dona al corpo le metilxantine, alcaloidi che comprendono la caffeina (teina).

Come preparare il Tè verde Japan premium mikoto

Essendo un tè pregiato, è bene prepararlo correttamente per gustare appieno il suo sapore e l'aroma. Si può preparare l'infuso di tè verde Mikoto sia caldo sia freddo. Il tè caldo si ottiene inserendo in una tazza (250 ml), circa 3-5 grammi della miscela di tè verde Japan premium Mikoto, nell'acqua a 80 °C.
Lascia in infusione dai 2 ai 3 minuti, prima di bere questo tè verde. Alcune preparazioni prevedono addirittura acqua a 60° e 3 minuti di infusione, per evitare note amarognole e un alto contenuto di caffeina. La temperatura dell'acqua contribuisce a decidere il livello di caffeina nella preparazione. Più l'acqua è fredda, più bassi saranno i livelli di caffeina. Anche i tempi fanno la differenza, l'infusione di questo tè verde giapponese a 2-3 minuti rappresenta un livello medio (da aumentare per più caffeina o diminuire, viceversa). Chi lo desidera può inserire miele o zucchero.

Tè verde Japan premium mikoto: effetti collaterali e controindicazioni

Sebbene il consumo di tè sia considerato sicuro per gli adulti, alcuni effetti sono da tenere presenti, per il contenuto di caffeina. Molti di questi effetti collaterali si verificano solo se il consumo di tè avviene in quantità eccessive, quindi è utile mantenere l'assunzione a livelli moderati.
L'assunzione eccessiva di caffeina può essere dannosa, provocando stati di agitazione, palpitazioni, insonnia, nausea e mal di stomaco. Si può assumere ma con cautela e con l'approvazione del medico,  durante la gravidanza e l'allattamento.

0467/50

Scheda tecnica

Provenienza
Japan
Aggiungi altri prodotti al tuo carrello

16 altri prodotti della stessa categoria: