Ginepro macinato

Le proprietà benefiche del di ginepro erano note dal tempo degli antichi egizi. Venivano infatti usate per le imbalsamazioni e per disinfestare gli ambienti. I numerosi principi attivi contenuti nella  pianta i ginepro, conferiscono loro importanti benefici terapeutici. Ampiamente utilizzate nella medicina popolare per curare diversi disturbi.

INGREDIENTI

Ginepro

Più dettagli...

In vendita

2,50 €

Disponibile: Disponibile

Questo prodotto può essere acquistato con contrassegno
Prodotto Peso Prezzo Unitario IVA Inclusa Disponibile Q.ta
Ginepro macinato 40gr
2,50 €
Ginepro macinato 75gr
3,75 €
Ginepro macinato 100gr
4,75 €
Ginepro macinato 150gr
6,80 €
Ginepro macinato 250gr
10,50 €
Ginepro macinato 500gr
17,50 €
Ginepro macinato 1 Kg
28,50 €
Compra tutti i Prodotti Selezionati nella Tabella

Ginepro macinato: proprietà, benefici ed usi

Proprietà e benefici

Le pianta di ginepro,  vanta preziose proprietà digestive e antisettiche. La juneprina presente nelle bacche aumenta la produzione degli acidi gastrici.
Grazie ai terpeni, le bacche sono in grado di disattivare una specifica molecola responsabile dello stato infiammatorio, per cui molto adatti per artrite, reumatismi e dolori articolari in genere, slogature e accavallamento di nervi.
Le pianta di ginepro ha anche proprietà diuretiche, ottimo alleato dunque per combattere la ritenzione idrica e l’eccesso di acido urico.
Il ginepro, poi, è indicato per chi soffre di diabete, riducendone la glicemia nel sangue. Secondo altri recenti studi, inoltre, il ginepro potrebbe essere molto utile anche in caso di inappetenza.
Ottime anche per combattere altri problemi cutanei come verruche, eczemi e psoriasi.

Origini e cenni di storia

Il ginepro era noto già presso gli antichi Romani, che lo elencavano  fra le spezie essenziali  in quanto era considerato un sostituto popolare del pepe. Il ginepro è entrato in molte ricette dedicate alla selvaggina, e il suo legno è stato utilizzato nelle cotture allo spiedo o alla griglia perché trasmetteva alle carni un gradevole aroma resinoso. Nelle credenze popolari il ginepro era consigliato, per le sue foglie pungenti, come rimedio contro le streghe, e di questa pianta doveva essere sia il bastone per girare la polenta, che un ramo appeso sopra la porta della casa o della stalla. I rami di ginepro, possiedono proprietà toniche, digestive, stimolanti, diuretiche e sudorifere, e alimentavano il fuoco quando in casa c’era un malato, arrivando a distribuirne le foglie appena raccolte su piastre incandescenti del camino, in modo che i suoi effluvi aromatici e medicamentosi inondassero la stanza. Il famoso abate Kneipp suggeriva addirittura di avvolgere il malato d’influenza in una coperta che doveva essere riscaldata ai vapori di una pentola in cui bollivano rami e bacche di ginepro. Questo suggerimento è passato alla storia della fitoterapia popolare col nome di mantello del dottor Kneipp.




Uso in cucina

FILETTO ALLA PIASTRA IN SALSA AROMATIZZATA DI VINO ROSSO

INGREDIENTI 

  • Filetto di manzo (4 fette da circa 250 g l'una) 1 kg
  • Vino rosso corposo 500 ml
  • Scalogno 30 g
  • Chiodi di garofano 3
  • Ginepro 1 cucchiaino
  • Alloro 2 foglie
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino 1 pizzico
  • Rosmarino 1 rametto
  • Salvia 3 foglie
  • Timo 2 rametti
  • Burro 20 g
  • Farina 00 10 g
  • Olio extravergine d'oliva 20 g

PREPARAZIONE

Per preparare il filetto alla piastra in salsa aromatizzata di vino rosso, cominciate dalla carne.

In una pirofila cospargete i filetti di olio di oliva e lasciateli marinare, nel frattempo iniziate la salsa di vino. Tritate finemente rosmarino, salvia e timo, quindi mondate e tritate finemente anche lo scalogno.
Versate tutto il vino rosso in un capiente tegame, aggiungete il trito di scalogno, i chiodi di garofano, le bacche di ginepro e il trito di erbe aromatiche.
Aggiustate di pepe e unite al vino anche le foglie di alloro: fatelo sciugare a fuoco vivo fino a ridurlo: impiegherà circa 15 minuti.
Filtrate la riduzione ottenuta con un colino raccogliendo e tenendo da parte la salsa. In un altro tegame fate fondere dolcemente il burro e incorporatevi la farina, mescolando con le fruste per eliminare tutti i grumi.
Versate a filo il vino filtrato, mescolate a fuoco dolce fino a che il composto non si raddensa, quindi tenetelo da parte al caldo.
Scaldate ora la griglia e quando è pronta adagiatevi sopra i filetti: girateli dopo 2-3 minuti o più a seconda dei vostri gusti, quindi salateli. Impiattate la carne, se volete adagiandola su un letto di insalata, quindi cospargetela con la salsa.
Il filetto alla piastra in salsa aromatizzata di vino rosso è pronto.

Valori nutrizionali quantità per 100 grammi

Calorie 0 Kcal
Grassi 0 g
Acidi grassi saturi 0 g
Acidi grassi polinsaturi 0 g
Acidi grassi monoinsaturi 0 g
Sodio 0 mg
Potassio 0 mg
Carboidrati 0  g
Fibra alimentare 0  g
Carboidrati di cui zuccheri 0 g
Proteine 0 g
Vitamina A 0 IU
Calcio 0 mg
Ferro 0 mg
Vitamina D 0 mg
Vitamina B6 0 mg
Vitamina B12 0 mg
Sale 0 mg
Le informazioni pubblicate su Naturadoriente.com hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

30 altri prodotti nella stessa categoria: