Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Pagamento

 

 

 

Spedizione Gratis per ordini superiori a 49€!

Newsletter

Nuovi prodotti

Tutti i nuovi prodotti



Anice semi in polvere

L’anice è nota fin dall’antichità sia come aromatizzante che come medicina. Addirittura il re d’Inghilterra intravide un opportunità per aumentare le entrate e la dichiarò una spezia tassabile. Il denaro fu poi impiegato per pagare la manutenzione del London Bridge.

INGREDIENTI

Anice semi in polvere.

Più dettagli...

In vendita

2,95 €

Disponibile: Disponibile

Questo prodotto può essere acquistato con contrassegno
Prodotto Peso Prezzo Unitario IVA Inclusa Disponibile Q.ta
Anice semi in polvere 50gr
2,95 €
Anice semi in polvere 75gr
3,95 €
Anice semi in polvere 100gr
5,20 €
Anice semi in polvere 150gr
7,65 €
Anice semi in polvere 250gr
11,60 €
Anice semi in polvere 500gr
21,95 €
Anice semi in polvere 1 Kg
30,55 €
Compra tutti i Prodotti Selezionati nella Tabella

Anice semi in polvere: proprietà, benefici ed usi

Proprietà e benefici

Gli egiziani furono il primo popolo a scoprire i benefici nel consumare anice e lo usavano per produrre decotti contro la tosse. Gli antichi romani ne apprezzavano le qualità digestive, lo usavano per curare l’insonnia e come mucolitico. Erano infatti golosi per l’anice. Ogni banchetto concludeva alla fine una fetta di torta cosparsa di semi d’anice detta mustaceus. Oggi i discendenti dei romani (anche europei) ottengono lo stesso effetto – dopo pasti ben più modesti - masticando semi d’anice. Anche i greci lo utilizzavamo contro i mali di stagione e come rimedio contro le punture di scorpione, mentre in epoca medievale lo si utilizzava soprattutto come rimedio contro le affezioni respiratorie ed il mal di testa.

Può contribuire a prevenire e/o curare

  • Alitosi
  • Coliche
  • Crampi allo stomaco
  • Indigestione
  • Stipsi

Si accosta bene alle seguenti spezie:

  • Anice stellato
  • Cannella
  • Coriandololo    
  • Cunimo
  • Finocchio in semi
  • Pimento

E si accompagna ottimamente a:

Formaggio, Frutti di mare, Pane e focacce, Pollo

Origini e cenni di storia

La pianta dell'anice, una pianta annuale e dai fiori bianchi, cresce in quasi tutte le zone a clima caldo, tra cui la grecia, l'Africa del nord, la Spagna, l'Italia, Malta. Originario del Medio Oriente, i Romani e Greci al loro tempo la diffusero in tutto il Mediterraneo e da lì fino alle Americhe, ai tempi di Colombo.

Uso in cucina

RICETTA PER LA PREPARAZIONE DEGLI ANICINI

INGREDIENTI

  • 8 uova
  • 300 g di zucchero semolato
  • 600 g di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 30 g di anice in semi macinato
  • sale
  • burro
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE


Lavorare con la frusta e a lungo sei uova intere con due tuorli con lo zucchero, fino a ottenere una crema soffice e gonfia. Unire poi gradualmente, la farina setacciata, il sale, il lievito e l’anice macinato. Amalgamare dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Preparare una teglia capace e rivestirla con la carta da forno bagnata e strizzata.

Ungerla con burro ammorbidito e infarinarla. Cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti e finchè la superficie non sarà ben dotata. Quindi sfornare, spargere lo zucchero a velo e tagliare la torta a spicchi.


Valori nutrizionali quantità per 100 grammi

Calorie 0 Kcal
Grassi 0 g
Acidi grassi saturi 0 g
Acidi grassi polinsaturi 0 g
Acidi grassi monoinsaturi 0 g
Sodio 0 mg
Potassio 0 mg
Carboidrati 0  g
Fibra alimentare 0  g
Carboidrati di cui zuccheri 0 g
Proteine 0 g
Vitamina A 0 IU
Calcio 0 mg
Ferro 0 mg
Vitamina D 0 mg
Vitamina B6 0 mg
Vitamina B12 0 mg
Sale 0 mg
Le informazioni pubblicate su Naturadoriente.com hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.

30 altri prodotti nella stessa categoria: