Pepe verde Malabar

Riferimento: pepe-verde

2,91 €
Il pepe verde viene usato per insaporire piatti di pesce e carne (pollo, tacchino, maiale, manzo). Notissima la ricetta per il filetto al pepe verde. Risulta particolarmente gradito per il sapore piccante, fresco e delicatamente erbaceo. Il pepe verde si sposa bene anche con altre spezie, fra le quali la noce moscata, il coriandolo ed il ginepro. Ingredienti: pepe verde.
Peso
Quantità
In Stock

Pepe verde Malabar: proprietà, benefici ed usi Proprietà e benefici Il Pepe verde, così come il nero, viene prodotto dal frutto acerbo di una pianta della famiglia delle Piperacee. Nel procedimento di essiccazione viene trattato con diossido di zolfo in modo da mantenere il colore verde del frutto.  La particolarità del pepe verde è quella di essere generalmente conservato in salamoia. Così facendo, si riesce ad ottenere non solo una colorazione verde, ma si conferisce al prodotto anche morbidezza ed un sapore decisamente aromatico.La tonalità verdastra di questo pepe può essere anche la conseguenza della sua lavorazione, precisamente dell’essiccazione, durante la quale subisce un trattamento con il diossido di zolfo che impedisce la perdita del suo tono cromatico. Il pepe verde può essere conservato anche sott’aceto.Nella tradizione Occidentale, il pepe nero e il pepe bianco erano maggiormente utilizzati, mentre il pepe verde affonda robuste radici nella lontana Thailandia: in questo Paese, infatti, si ha l’abitudine di utilizzare il frutto acerbo del pepe in grani appena raccolti dalla pianta.Le proprietà del pepe verde sono pressoché identiche a quelle del pepe nero, le potenzialità anti-fermentative ed antisettiche venivano sfruttate già in passato per la conservazione degli alimenti.La piperidina, la piperina e la piperettina sono ammidi che conferiscono il sapore piccante all’olio essenziale di pepe verde; grazie a questi costituenti, il pepe verde si utilizza come stimolante nervoso e gastrico. Il pepe sembra favorire la digestione, perché il “pizzicare” è percepito anche a livello dello stomaco. Possiede proprietà febbrifughe ed antibatteriche; proprio per questa caratteristica viene utilizzato anche in alcuni insetticidi.Ad uso esterno, il pepe verde determina un’azione a livello dei recettori del dolore: per questo, proprio come il pepe in generale, esplica proprietà rubefacenti, determinando una blanda irritazione a livello cutaneo indotta dalla vasodilatazione dei capillari. L’attività rubefacente del pepe resta, comunque, di minor entità rispetto a quella esplicata dal peperoncino.   Origini e cenni di storia Il Pepe verde, è nativo dell’India del sud ed è coltivata in modo estensivo sia in India che nei paesi tropicali. Il mercato mondiale del pepe è a Kochi in India, ma il Vietnam ne è diventato il maggior produttore mondiale. Il pepe rappresenta il 20% del commercio di spezie nel mondo. Si ottiene dal frutto acerbo e può essere essiccato, trattandolo con diossido di zolfo, in modo da mantenere il colore verde del frutto e spesso viene messo in salamoia.Questa spezia riceve il suo aroma piccante quasi completamente dalla piperina, una sostanza che si trova sia nella polpa che nel seme. La polpa, lasciata nel pepe nero, contiene anche importanti aromi che danno sapore di limone, di legno e di fiori, in generale pungente e aromatico. L’aroma è maggiore nel nero e nel verde. In generale il pepe verde, essendo ottenuto da frutti non maturi, è meno pungente e ha un aroma fresco ed erbaceo. Questi profumi sono molto ridotti nel pepe bianco in quanto completamente privato della polpa. Il pepe bianco può contenere altri sapori a causa della lunga fermentazione e ha un carattere pungente superiore rispetto agli altri due. Come intensità, il pepe nero è il più forte, poi abbiamo il bianco e, infine, molto più delicato il pepe verde. Uso in cucina FILETTO AL PEPE VERDE INGREDIENTI  4 medaglioni di filetto di manzo (150-200 g ognuno) 2 cucchiai di pepe verde 30 g di burro 1 bicchierino di brandy 150-180 ml di panna fresca olio sale qb 1 cucchiaino di senape (facoltativo) spago da cucina PREPARAZIONE Avvolgete i medaglioni di filetto con lo spago da cucina. Pestate una parte del pepe verde (nel mortaio o con l'aiuto di un batticarne) e fatelo aderire alla carne assieme al sale.In una padella, sciogliete il burro con poco olio e il restante pepe in grani e fate rosolare la carne due minuti per lato.Rimuovete la carne dalla pentola, sfumate con il brandy a fiamma alta, poi abbassate il fuoco e unite la panna e la senape.Rimettete il filetto in padella e fate cuocere. La durata della cottura dipende dal vostro gusto.Rimuovete lo spago e servite il filetto al pepe verde ben caldo. Valori nutrizionali quantità per 100 grammi ​ Calorie 0 Kcal Grassi 0 g Acidi grassi saturi 0 g Acidi grassi polinsaturi 0 g Acidi grassi monoinsaturi 0 g Sodio 0 mg Potassio 0 mg Carboidrati 0  g Fibra alimentare 0  g Carboidrati di cui zuccheri 0 g Proteine 0 g Vitamina A 0 IU Calcio 0 mg Ferro 0 mg Vitamina D 0 mg Vitamina B6 0 mg Vitamina B12 0 mg Sale 0 mg Le informazioni pubblicate su Naturadoriente.com hanno carattere esclusivamente divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni di tipo medico o di altra natura. Prima di prendere decisioni riguardanti la propria salute, compresa quella di variare il proprio regime alimentare, è indispensabile consultare, di persona, il proprio medico.
pepe-verde-40
98 Articoli

Riferimenti Specifici

ean13
8056479082537
Nuovo prodotto

16 altri prodotti della stessa categoria: